GARE ATTIVE

ID: 40 Scadenza: 04/06/2021 18:30
Scadenza: Servizi | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
Servizio di Revisore legale dei conti per il triennio 2021-2023 – CIG 87262254AC

Albo dei fornitori

Albo dei professionisti

Avvisi di gara

13
MAG 21

Modifica date procedura Negoziata: Servizio di Technical Controller per M4 S.p.A. 


Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti31/03/2021 13:00Scadenza presentazione offerte07/04/2021 18:30Apertura delle offerte21/05/2021 ...
04
MAG 21

Modifica date procedura Negoziata: Servizio di Technical Controller per M4 S.p.A. 


Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti31/03/2021 13:00Scadenza presentazione offerte07/04/2021 18:30Apertura delle offerte17/05/2021 ...
30
APR 21

Graduatoria provvisoria all’esito della valutazione delle offerte


All’esito della valutazione delle Offerte operata dalla Commissione giudicatrice, si allega graduatoria provvisoria. Stiamo attualmente provvedendo alla comprova dei requisiti, che per motivi tecnici relativi al malfunzionamento del sistema AvcPass non...

Aggiornamenti normativi

Occorre portare prove specifiche a sostegno della...

Tra i vari motivi di ricorso viene evidenziato come il soggetto che ha adottato gli atti oggetto di impugnazione doveva in realtà astenersi. Tar Sardegna, Sez. I, 13/ 05/ 2021, n. 345 respinge il ricorso con le seguenti motivazioni: 10. Il motivo, nei suoi diversi profili, è infondato. 10.1. Si deve ricordare anzitutto che secondo la tradizionale interpretazione dell’art. 51 c.p.c., i casi di astensione obbligatoria so...
Rinnovazione parziale della procedura di gara....

A seguito dell’annullamento da parte del Tar dell’atto di nomina della Commissione giudicatrice e degli atti successivi la stazione appaltante stabilisce la rinnovazione parziale delle operazioni di gara, incaricando una nuova e diversa Commissione alla valutazione delle offerte. La ricorrente sostiene che la stazione appaltante non avrebbe potuto disporre una rinnovazione parziale delle procedure di gara, poiché a seguito del...
Obblighi di verifica della congruità

La recente sentenza del T.A.R. Umbria (sez. I, 28 aprile 2021, n. 275) , richiama il RUP sulla circostanza che, qualora offerta e prezzo ottengano un punteggio superiore ai 4/5, egli è obbligato ad effettuare la verifica sulla congruità dell'offerta richiedendo le canoniche giustificazioni ai sensi dell’ art. 97 del Codice. Nella fattispecie in questione, la legge di gara prevedeva “l'attribuzione per il punteggio tecni...
L’obbligo di riassorbimento dei lavoratori...

La Sentenza del Tar Lazio conferma l’orientamento giurisprudenziale secondo cui l’obbligo di riassorbimento dei lavoratori alle dipendenze dell’appaltatore uscente, nello stesso posto di lavoro e nel contesto dello stesso appalto, deve essere armonizzato e reso compatibile con l’organizzazione di impresa prescelta dall’imprenditore subentrante. La vicenda riguarda un appalto per una pluralità di ser...
In materia di responsabilità precontrattuale...

La ricorrente è stata invitata dalla Centrale di Committenza a procedura negoziata indetta ai sensi art. 36, comma 2, lett c) D.Lgs. 50/16 per l’affidamento di lavori. Presenta offerta e consegue l’aggiudicazione provvisoria. La stazione appaltante annulla ex art 21-nonies L.241/90 la procedura avvedutasi dell’erroneo invito della ricorrente, non iscritta nell’elenco degli operatori economici di cui all’art. ...
Contratto di avvalimento con data certa!

La seconda classificata lamenta che l’aggiudicataria doveva essere esclusa per difetto di produzione di contratto di avvalimento sottoscritto antecedentemente al termine di presentazione delle offerte (21.1.2021), risultando quello prodotto in esito a soccorso istruttorio essere stato sottoscritto dall’impresa ausiliaria solo il successivo 29.1.2021. Tar Calabria, Catanzaro, Sez. I, 11/ 05/ 2021, n. 951 accoglie il ricorso ed an...
Parliamo di requisiti di partecipazione: avvalimento...

Il delicato tema che lega il contratto di avvalimento al soccorso istruttorio ha trovato nella recente sentenza del T.A.R. Lazio (sentenza 21 aprile 2021, n. 4686 del T.A.R. Lazio, Roma, sez. II-quater),   una conferma di quanto sia necessario tenere alta l’attenzione su questo argomento. Partiamo dal presupposto che il contratto di avvalimento prodotto può sostenere unicamente un procedimento di   soccorso ...
Il momento in cui si stabilisce il rapporto tra...

L’affidamento del servizio di rimozione-blocco dei veicoli e di depositeria può essere aggiudicato secondo il criterio del prezzo più basso. Il Consiglio di Stato stabilisce che è legittima la scelta da parte della stazione appaltante del criterio di aggiudicazione del minor prezzo, in quanto il servizio di rimozione-blocco dei veicoli e di depositeria non risulta qualificabile come ad alta intensità d...
Consiglio di Stato: affidamento diretto emergenziale...

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 3287/2021, ha disposto che, nel caso in cui la stazione appaltante proceda con l'affidamento diretto, è libera di negoziare la prestazione con l'appaltatore che offre il miglior prezzo senza nessuna necessità di particolari motivazioni. Il Consiglio di Stato con la sentenza di che trattasi ha stabilito che, a mente anche delle previsioni della Legge 120/2020, la tipologia dell'affidamento d...
Violazioni definitivamente accertate ( e non...

Significativa sentenza del Tar Puglia che, oltre a stabilire che una violazione definitivamente accertata di € 518,09 non può comportare l’automatica esclusione dell’operatore economico ( non integrando gli estremi della grave violazione, così come prevista dall’art. 80, comma 4, D. Lgs. n. 50/2016) ricorda anche le novità introdotte dal “Decreto Semplificazioni”. Stabilendo che l...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Spv Linea M4 S.P.A.

Viale Gabriele D’Annunzio, 15 Milano (MI)
Tel. 0272629501 - Email: segreteria@metro4milano.it - PEC: lineam4@legalmail.it